IC PERUGIA 1

EVENTI

Print Friendly, PDF & Email

SAGGI DI STRUMENTO MUSICALE

  • Lunedì 3 giugno – ore 17.00 – saggio di pianoforte   Locandina
  • Mercoledì 5 giugno – ore 17.00 – saggio di violoncello
  • Mercoledì 5 giugno – ore 18.00 – saggio di flauto
  • Mercoledì 5 giugno – ore 19.00 – saggio di chitarra
  • Giovedì 6 giugno – ore 19.30 – saggio di orchestra (1° turno)
  • Giovedì 6 giugno – ore 21.00 – saggio di orchestra (2° turno)

I saggi di fine anno si terranno tutti presso l’auditorium della scuola, sede di Elce (sala prove d’orchestra) ad eccezione del saggio di pianoforte che si svolgerà in aula di pianoforte.

Per quanto riguarda il saggio di orchestra, prevedendo un numero cospicuo di spettatori, gli insegnanti di strumento provvederanno a prendere le prenotazioni e suddividere il pubblico in due gruppi.

La mattina del 6 giugno la prova/concerto dell’orchestra sarà aperta alle classi quinte delle scuole primarie dell’Istituto per far conoscere ulteriormente la realtà del corso ad indirizzo musicale della scuola secondaria.

 

IL MAGGIO DEI LIBRI 2019

 

LA NATURA DELL’ARTE

UmbriaEnsemble – Progetti Educativi
Mercoledì 15 Maggio ore 8-12, Bosco Didattico di P.Felcino (PG)
“La Natura dell’Arte”- settima edizione

“Troverai di più nei boschi che nei libri. Gli alberi e le pietre ti insegneranno ciò che non si può imparare da maestri”: così quasi mille anni fa raccomandava già San Bernardo, monaco e teologo francese, fondatore dell’Abbazia di Chiaravalle. Nella natura la vita; nei boschi la sapienza, dunque.
Su questa profonda radice che lega il nostro ambiente alla conoscenza, la Natura all’Arte in una osmosi autentica che unisce ciò che è intorno a noi a ciò che è dentro di noi, UmbriaEnsemble ha saputo costruire un originale progetto di educazione ambientale e musicale dedicato agli studenti delle Scuole Primarie e Secondarie di I e II° grado. Un fortunato progetto che ha saputo radicarsi nei programmi scolastici tanto da essere ripresentato per il settimo anno consecutivo, e spesso raddoppiandone l’offerta, sia in primavera che in autunno.
Ideato da UmbriaEnsemble – e realizzato in collaborazione con il Comune di Perugia, BusItalia Sita Nord, Associazione LaFelciniana ed il sostegno della Fondazione Listone Giordano e di A.N.L.A.I.(Associazione Nazionale Liuteria Artistica Italiana) – “La Natura dell’Arte” è un autentico viaggio capace di illustrare in una prospettiva di consapevolezza e rispetto per l’Ambiente e l’Arte, la stretta relazione che lega la Natura alla Musica nella forma dell’ albero, fonte di benessere e salute, ma anche grande risorsa per l’Arte: è dal legno dei nostri alberi, infatti, che si ricavano le tavole destinate ad essere lavorate fino a diventare uno strumento musicale.
Articolato in quattro momenti – senza soluzione di continuità- che prendono l’avvio dalla trecentesca Torre del Molino della Catasta che ne domina l’ingresso, l’esperienza si snoda attraverso il Bosco Didattico di Ponte Felcino, lungo il fiume Tevere. Si inizia con la visita alle specie arboree destinate all’utilizzo in liuteria; segue la visione di un video illustrativo delle varie fasi di trasformazione dell’albero in strumento musicale; dunque la dimostrazione pratica a cura di un Maestro liutaio, appositamente invitato, che mostrerà concretamente le varie fasi della costruzione di uno strumento musicale e risponderà a tutte le curiosità dei partecipanti; per concludere infine con un Concerto,che vedrà i musicisti di UmbriaEnsemble (Luca Ranieri, viola; M. Cecilia Berioli, violoncello; Sandro Lazzeri, chitarra) eseguire dal vivo brani di Musica classica, coronando così efficacemente tutta l’esperienza e suggellando le relazioni profonde tra albero e suono, avvicinando i giovani ad una rinnovata percezione della Natura, dell’Arte e del Tempo.
Che è un modello esistenziale, perché “La Natura non ha fretta, eppure tutto si realizza” (LaoTzu)
www.umbriaensemble.it

RACCONTA TU LA GRANDE GUERRA

Mercoledì 30 Gennaio presso la Sala Sant’Anna, restaurata e dotata di moderni strumenti multimediali, il Comune di Perugia ed UmbriaEnsemble ha presentato il progetto didattico “Racconta tu la Grande Guerra”, attraverso il quale i ragazzi coinvolti sono stati attori dello spettacolo, oltre che spettatori, grazie al loro contributo. Con il quartetto d’Archi di UmbriaEnsemble e la voce recitante di Claudio Carini, insieme alle pagine di diario ed agli spartiti musicali scritti in trincea o in prigionia, sono state presentate le storie e le memorie di bisnonni e prozii, che con i loro pronipoti condividono il nome e l’età della giovinezza, quasi che il tempo possa venire superato in un’unitaria dimensione umana tessuta sui fili della memoria.

 

        

 

            UMBRIA NOTIZIE WEB

 

               ALFREDO CASELLA: Pagine di guerra (versione orchestrale) Op.25b (1918)

 

 

 

VISITA SCUOLA VALENTINI ALLA CASERMA FORTEBRACCI

               PERUGIA TODAY

              UMBRIA NOTIZIE WEB

 

                 TGR UMBRIA

 

                  IMMAGINI